cxxcsd
Top
Image Alt

Cosa fare in Sicilia

  /  Concerti   /  Sicilia Jazz Festival 2022

Sicilia Jazz Festival 2022

Dal 24 giugno 2022 sino al 5 luglio ritorna il Sicilia Jazz Festival 2022.

Le date dell’evento del Sicilia Jazz Festival 2022

Per 12 giorni consecutivi, quindi dal 24 giugno al 5 luglio 2022, il Sicilia Jazz Festival 2022 ritorna a Palermo con decine di concerti, in quattro luoghi differenti tra il Teatro di Verdura, il Real Teatro Santa Cecilia, il Complesso di Santa Maria dello Spasimo e lo Steri.

Il Festival è frutto della collaborazione tra l’Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, il Comune di Palermo, Università degli Studi, la Fondazione the Brass Group e i Conservatori siciliani.

I grandi nomi che si esibiranno


Tra i nomi degli artisti internazionali che hanno aderito all’invito a partecipare al Festival gli Snarky Puppy, la band jazz e fusion di Brooklyn guidata dal bassista, compositore, produttore Michael League che ha vinto diversi premi tra cui nel 2017 il Grammy Award per Migliore Album.

Altro fiore all’occhiello del Sicilia Jazz Festival è la cantante jazz statunitense Dianne Reeves, considerata una delle più importanti interpreti femminili di jazz del nostro tempo.

Ancora altri grandi big del jazz al Festival

Ed ancora altri nomi di spicco: Paolo Fresu con la sua magica tromba che vanta numerose compartecipazioni internazionali, Raphael Gualazzi, altro grande nome del jazz italiano, conosciuto anche grazie alle sue esibizioni al Festival di Sanremo.

Sarah Jane Morris, Max Gazzé, con la sua spiccata ironia e bravura “siciliana” New York Voices, Fay Claassen, Tom Seals, Ivan Lins & Jane Monhait-

Simona Molinari, una delle pochissime donne jazziste italiane apprezzate all’estero, e Christian McBride che si esibiranno accompagnati dall’Orchestra Jazz Siciliana.

I conservatori siciliani al Sicilia Jazz Festival 2022

Dopo il successo dello scorso anno, verranno nuovamente coinvolte Marching Brass Street Band che gireranno lunghe le vie del centro storico per far respirare aria di musica e note in jazz.


Previste anche le esibizioni dedicate ai cinque conservatori siciliani con la partecipazioni di giovani emergenti del settore.

 “Alessandro Scarlatti” di Palermo, “Arcangelo Corelli” di Messina, “Antonio Scontrino” di Trapani, “Arturo Toscanini” di Ribera e l’istituto superiori di studi di musica “Vincenzo Bellini” di Catania.

Biglietti disponibili

I biglietti sono già disponibili presso i punti fisici o on line qui