cxxcsd
Top
Image Alt

Cosa fare in Sicilia

  /  Cosa fare a Palermo   /  La RED BULL sfreccia a Palermo (il video)

La RED BULL sfreccia a Palermo (il video)

La RED BULL sfreccia a Palermo! Cosa fare in Sicilia vi presenta il video che sta facendo impazzire il web, girato interamente a Palermo tra le sue bellezze.

A Palermo sfreccia la F1

Red Bull Racing Honda stupisce ancora: il nuovo video lanciato alla vigilia del Gran Premio d’Italia, in programma a Monza domenica prossima, è uno speciale omaggio all’Italia, in particolare alla città di Palermo.

Nella clip, intitolata “Ciao Palermo, Monza is calling”, la monoposto di F1 RB7 guidata da Max Verstappen attraversa infatti il capoluogo siciliano, toccando i luoghi più rappresentativi della città capoluogo della Sicilia.

La RED BULL e Verstappen a spasso per Palermo

Il video davvero bello che noi di Cosa fare in Sicilia vi presentiamo è spettacolare, infatti Verstappen si cimenta in un strabilianti giri intorno ai posti più belli di Palermo, iniziando proprio dal mercato per eccellenza di Palermo: Ballarò.

Con indosso la tuta da gara, sotto gli sguardi stupiti della gente, attraversa il coloratissimo e vociante mercato per recuperare a sorpresa la propria monoposto e partire a gran velocità fra gli stretti vicoli della città vecchia.

La RB7 risale fino a Villa Bonanno e sfreccia poi attraverso il percorso seguito dalla processione di Santa Rosalia, in particolare via Vittorio Emanuele, che taglia il centro storico fiancheggiando le magnifiche architetture arabo-normanne della cattedrale.

Arrivata ai Quattro Canti, la macchina compie quello che in gergo è detto un “donut”, ovvero gira su stessa per regalare una visione a 360° della piazza, facendo volare petali di rosa che ricordano l’analogo omaggio alla patrona della città, che avviene proprio in questo punto della processione.

Continuando nella sua corsa, la macchina arriva a Porta Felice, affacciata sul mare, per poi sfrecciare a tutta velocità lungo il Foro Italico, uno dei lungomare palermitani più suggestivi.

Il Lungomare caratterizzato da filari di palme e la meta preferita dai parlermitani per la passeggiata cittadina in estate.

La RED BULL continua la sua corsa per le vie di Palermo

Vestappern prosegue poi verso “la Cala”, la parte più antica della zona del porto, che ha una storia antica risalente addirittura ai primi insediamenti fenici.

Uscendo dal centro città, Max Verstappen arriva al Parco della Favorita, il parco urbano più grande d’Europa.

Vero polmone verde di Palermo situato alle falde del Monte Pellegrino, la Favorita che con la sua alternanza di curve e rettilinei si trasforma in un autentico e spettacolare circuito cittadino.

Ultima tappa di questa inedita corsa è la splendida spiaggia di Mondello, raggiunta dopo aver percorso viale Margherita di Savoia, con le sue architetture in stile Art Noveau delle sue ville e soprattutto dell’Antico Stabilimento Balneare.

Il team della Scuderia Red Bull Racing Honda è sul molo, pronto ad attendere il pilota con un’incredibile sorpresa finale – anche questa una vera novità – con cui partire in direzione di Monza.

Il Gran Premio di Italia può adesso partire con il suo carrozzone della F1.

Grazie Palermo.

RED BULL sfreccia a Palermo.