cxxcsd
Top
Image Alt

Cosa fare in Sicilia

  /  Cosa fare a Palermo   /  “Stanze al Genio” il museo delle maioliche a Palermo

“Stanze al Genio” il museo delle maioliche a Palermo

Le Stanze al Genio di Palermo, ovvero la magia della ceramica nelle sue maioliche siciliane nella sua casa museo.

La casa museo più colorata di Palermo: Stanze al Genio.

La Casa Museo “Stanze al Genio”   ha sede in un appartamento privato all’interno di una parte del piano nobile di Palazzo Torre Pirajno.

Il Palazzo si trova nel quartiere storico della Kalsa detto dei Tribunali, ed è stato edificato tra la fine del XVI secolo e gli inizi del XVII secolo nell’antica via Porta Termini oggi denominata via Giuseppe Garibaldi.

Le sale visitabili del piano nobile sono otto e sono state interamente restaurate e tale intervento ha permesso di recuperare i decori originali celati da strati di intonaco, i lambris e buone parte delle pavimentazioni d’epoca.

La sua storia

Il Palazzo che ospita la Casa al Genio, originariamente è appartenuto ai Fernandez di Valdes, poi ad i Torre – Benso  Principi della Torre nel XVIII secolo e successivamente ad i Pirajno, è agli inizi del  XX secolo purtroppo è stato suddiviso in più unità abitative.

Solo negli ultimi anni gli attuali proprietari che lo abitano sono riusciti ad acquistare e riunire altre unità immobiliari che anticamente facevano parte dell’originario piano nobile ripristinando l’aspetto settecentesco e a farlo diventare come oggi lo conosciamo.

Solo nel 2008 è nata un’associazione culturale che ne cura l’organizzazione e la gestione a cura di  Pio Mellina, Antonino Perna, Luisa Masi e Davide Sansone.

La mostra delle maioliche alle Stanze al Genio

La collezioni principale è una raccolta di maioliche antiche con quasi 5000 esemplari di provenienza “borbonica” Sicilia e Campania, di un arco temporale compreso tra fine quattrocento e gli inizi del novecento.

Un’altra sezione minore è dedicata alla cancelleria d’epoca tra cui una collezione di oltre cinquanta bottiglie d’inchiostro di metà novecento, scatole di pennini e vecchi calamai in vetro.

Infine una sezione dedicata alla ceramica contemporanea, oggetti di modernariato e vecchi giocattoli.

La parte espositiva della casa museo si articola in otto sale: la sala d’ingresso, la sala neoclassica (per le decorazioni settecentesche del soffitto), la sala dei fiori (per le decorazioni di inizio ottocento del soffitto) .

La sala di Burgio, la sala degli inchiostri, la sala dei vasi, la sala da pranzo e la sala  in stile liberty , chiudono la mostra.

L’esposizione di maioliche è divisa per epoca e per centri di produzione principalmente locali, Sicilia ma anche Campania.

Informazioni utili alla visita

Quali sono gli orari di apertura di Museo delle Maioliche Stanze al Genio?Gli orari di apertura di Museo delle Maioliche Stanze al Genio sono:

  • dom – dom 11:00 – 12:00
  • mar – ven 15:00 – 17:00
  • sab – sab 10:00 – 12:00

Consigliamo di prenotare i tour di Museo delle Maioliche Stanze al Genio in anticipo per trovare posto, inoltre in questo periodo potrebbero esserci delle limitazioni di flusso alle entrate a causa dei decreti anti Covid 19.

Via Giuseppe Garibaldi 11 
Palermo , Sicilia, ITA

(ita) +39 340 0971561

(eng) +39 380 3673773

stanzealgenio@yahoo.it

Costo biglietti circa 9 euro

Si può alloggiare nel B&B interno al museo o organizzare eventi di nozze.