Area archeologica della Villa Romana del Casale a Piazza Armerina

Area archeologica della Villa Romana del Casale a Piazza Armerina

Area archeologica della Villa Romana del Casale a Piazza Armerina – La Villa romana del Casale è un edificio abitativo tardo antico, popolarmente definito villa nonostante non abbia i caratteri della villa romana extraurbana quanto piuttosto del palazzo urbano imperiale, i cui resti sono situati a circa quattro chilometri da Piazza Armerina, in Sicilia. Dal 1997 fa parte dei Patrimoni dell’umanità dell’ UNESCO. Il primo assetto museografico si doveva all’architetto Francesco Cappellani.

Tra i resti della villa si individuano quattro nuclei separati:

ingresso monumentale a tre arcate con cortile a ferro di cavallo (ambienti 1-2);
corpo centrale della villa, organizzato intorno ad una corte a peristilio quadrangolare, dotata di giardino con vasca mistilinea al centro (ambienti 8-39);
grande trichora preceduta da un peristilio ovoidale circondato a sua volta da un altro gruppo di vani (ambienti 47-55)
complesso termale, con accesso dall’angolo nord-occidentale del peristilio quadrangolare (ambienti 40-46).

Villa del Casale con la copertura realizzata su progetto di Franco Minissi nel 1957 per proteggere i mosaici
Proprietà: Regione
Ingresso: 10,00 €; Riduzione 5,00 €
Giorni e orario apertura: Tutti i giorni, festivi compresi, la biglietteria rimarrà aperta dalle ore 9,00 alle ore 18,00,. L’ingresso è libero ogni prima domenica di ogni mese; Orario biglietteria: il cancello sarà chiuso alle ore 19,00; Prenotazione: Nessuna
Comune: Piazza Armerina
Indirizzo: Contrada Casale
Provincia: EN
Regione: Sicilia
Telefono: +39 0935680036
Email: [email protected]
Sito web: http://www.villaromanadelcasale.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.