cxxcsd
Top
Image Alt

Cosa fare in Sicilia

  /  Concerti Messina 2019   /  Cinque proposte per la Pasqua in Sicilia
Proposte per la Pasqua in Sicilia

Cinque proposte per la Pasqua in Sicilia

Pasqua in Sicilia? Cosa fare in Sicilia vi aiuta a non sbagliare, cinque proposte tutte per voi.

Oltre all’evento degli Archi di Pane di San Biagio Platani vi segnala altri cinque eventi legatissimi alla tradizione religiosa della Pasqua della Sicilia più vera e profonda.

Proposta numero 2 per la Pasqua in Sicilia

Modica splendida perla patrimonio dell’Unesco, propone per il giorno di Pasqua l’incontro di Maria Vergine Madre con il figlio Risorto Gesù.

Due le processioni che partono entrambe dalla Chiesa di Santa Maria di Betlem, una con il simulacro del “Cristo Redento”, l’altra con il simulacro della Madonna Addolorata.

Le due processioni percorrono le vie cittadine ma con itinerari diversi e, verso Mezzogiorno, confluiscono in Piazza Municipio dove avviene “ù ‘ncontru”: l’Incontro tra la Madre e il Figlio, e la “Vasata”: il bacio e l’abbraccio tra i due.

L’operazione si effettua mediante un marchingegno grazie al quale i meccanismi del fercolo, mossi adeguatamente, fanno muovere le braccia della Madonna tese verso il Figlio. I portatori accentuano teatralmente i gesti dei due simulacri. La scena si ripete altre due volte. Ad ogni incontro alla Madonna viene fatto cadere il manto nero scoprendo la veste azzurra e tutte le volte si lasciano libere di svolazzare un gruppo di colombe bianche.

L’abbraccio della Madonna a Gesù contagia il popolo, tanto che molti, esultando, abbracciano il proprio vicino. I contadini del luogo traggono auspici per l’annata agricola a seconda del modo in cui si svolge la “Vasata”.

Evento nella pagina di Cosa fare in Sicilia A Maronna vasa 2019

Proposta numero 3

Ferla, ridente cittadina in provincia di Siracusa, ricca di patrimonio artistico vanta una tradizione di Pasqua davvero invidiabile.

Il culmine di dopo una settimana Santa intensa è “U scontru” che avviene a mezzogiorno il giorno di Pasqua.

Anche qui come per Modica due processioni che partono da due chiese diverse fanno si che la Madonna possa riabbracciare il figlio Risorto spogliandosi del lutto.

La veste nera della Madonna svolazza in aria in un tributio di mortaretti, coriandoli e gioia

Per chi volesse saperne di più anche per questo evento Cosa fare in Sicilia vi segnala l’evento collegato qui

 la Pasqua in Sicilia, il Gesù di Ferla (prov di SR)

la Pasqua in Sicilia, il Gesù di Ferla (prov di SR)


Proposta numero 4 per la Pasqua in Sicilia

Caltanissetta, città ex provincia del cuore della Sicilia, ha una grande tradizione pasquale.

Suggestivo e di grande impatto la Settimana Santa a Caltanissetta ha il suo culmine il giorno di Pasqua.

La città a lutto da giovedì ritrova la luce la domenica, giorno dedicato al Signore.

L’intera città piange la morte di Cristo che viene deposto nel suo sepolcro. Questa volta è la Madonna ad essere tentata ma la sua fede in Gesù le darà la possibilità di fugare ogni dubbio. Ma la sfolgorante luce della Resurrezione già si prepara e a breve le donne, la Maddalena e Maria vedranno il proprio Maestro risorto in carne ed ossa. La vita ha veramente sconfitto la morte.( Testi a cura di “Associazione A.Te.Pa.)

Per approfondimenti clicca qui

Proposta numero 5

Ultima proposta per la Pasqua in Sicilia, oltre al San Biagio Platani, Modica, Ferla, Caltanissetta e la volta di Sinagra.

Sinagra piccolo centro del messinese celebra la Pasqua con la festa del loro Santo San Leone.

Da centinaia di anni  “A Cursa i Santu Liu” caratterizza la Domenica di Pasqua a Sinagra.

Alle ore 17,00 i fedeli si danno appuntamento alla Chiesa Madre, ed in Processione arrivano a San Leone, nella Chiesa di Campagna. Dopo la Santa Messa inizia la Processione, la statua del Santo viene portata a spalla al grido di “Viva Viva Santu Lio”.
La Processione, dura circa 4 ore, poichè i devoti che portano a spalla il simulacro, procedono lentamente, effettuano due passi avanti ed uno indietro.

Processione davvero da non perdere la devozione fervida degli abitanti e dei numerosi turisti che affollano il giorno di Pasqua la città

Cosa fare in Sicilia continua a segnalarvi gli eventi più belli e suggestivi, seguiteci anche su Instagram

Mandaci le foto dei vostri viaggi legati a questi eventi le pubblicheremo . GRAZIE.